Le strisce si sollevano come un ponte levatoio: la campagna di sensibilizzazione in Quebec

Interdetti e un pizzico timorosi i primi, increduli e divertiti – oltre che rassicurati -i secondi, le riprese hanno puntato l’attenzione su quanto spesso i veicoli si avvicinino alle strisce senza prendersi il giusto tempo per rallentare, e sui timori che soprattutto in città i pedoni hanno nell’avvicinarsi a un attraversamento: “Le strisce proteggono i pedoni – si legge su una delle bande gialle – Grazie per esservi fermati”. Una manovra obbligatoria, ovviamente, a meno di non andare a sbattere direttamente contro l’attraversamento improvvisamente verticale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.