ATTENZIONE A DOVE ACQUISTATE!!!

Il problema c’è e non sembra soffrire alcuna crisi. Il mercato dei ricambi auto e degli accessori è una sorgente di redditività in continua crescita, non solo per gli operatori del settore. Altri agiscono continuamente per alimentare e espandere nel mercato “legale” la presenza più disparata di contraffatti. Sempre più spesso si legge o si sente di operazioni delle forze dell’Ordine nei porti, tra i container e camion pronti ad essere spediti lungo il Paese. E nei magazzini da cui il prodotto contraffatto parte con obiettivo di destinazione le mani dell’utente finale. Cioè di Voi che state leggendo in questo momento e che siete automobilisti. Arrivano da ogni dove, dai confini europei o da altri Continenti. Queste contraffazioni non guardano e non risparmiano nessuno dei marchi delle auto in circolazione. E a volte duplicano anche qualche famoso brand di distribuzione. Quindi attenzione! Un acquisto come quello che avviene al di fuori dei canali tradizionali di vendita (e dunque al “Bancone” o mediante un sito Web e-commerce di un Distributore regolare) è palesemente a rischio. Così come quello di un ricambio proposto come nuovo e originale a un prezzo obiettivamente troppo “conveniente”, I segnali indicativi dell’acquisto di un plagio ben fatto sono generalmente molto difficili da individuare ed interpretare ma possiamo tutelarci affidandoci ai professionisti del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.